Programma 2019

MERCOLEDI’ 13 NOVEMBRE

Sala Smart City Conference

10.30 – 13.30

Le infrastrutture digitali della smart city – plenaria
Banda ultra larga, tecnologie FWA, 5G costituiscono l’infrastruttura fondamentale della smart city, che per sua natura è connessa e genera big data in grado di orientare il suo funzionamento e di impattare sulla vita dei suoi cittadini

14.30 – 17.30

Le infrastrutture digitali della smart city – case history e best practice
Aziende e Comuni presentano le soluzioni più innovative, frutto anche della sperimentazione 5G in diverse aree del Paese

Sala A

11.00 – 13.00

Workshop ANACI: la nuova impiantistica d’edificio: doveri e compiti dell’amministratore
L’amministratore di condominio è il general contractor degli edifici residenziali e del terziario e costituisce un veicolo fondamentale per l’innovazione del patrimonio edilizio esistente: il workshop mirerà a tracciarne i compiti fondamentali e a definirne le responsabilità

14.00 – 16.00

Workshop SBE: Start up economy, la filiera dell’innovazione
L’incrocio tra venture capitals e aziende altamente innovative costituisce uno dei fattori chiave per assicurare ad un Paese la crescita economica e la competitività. Il workshop mira a chiarire i termini di questo incontro e a definirne le modalità.

Sala B

11.00 – 13.00

Workshop Enocean: la tecnologia wireless per edifici ecosostenibili
La EnOcean Alliance ha messo a punto svariate soluzioni innovative per l’automazione di edifici ecosostenibili – rendendoli energeticamente più efficienti, più flessibili e più efficaci in rapporto ai costi e costituisce uno degli standard più diffusi per il monitoraggio di edifici e città.

14.30 – 16.30

Workshop Politecnico ABC: real estate e tecnologia: la ricaduta economica dell’innovazione
Quanto vale sul mercato l’innovazione tecnologica degli edifici? È una domanda cruciale a cui risponderanno esperti del settore real estete e dell’università in un confronto serrato che mirerà ad evidenziare quanto il binomio innovazione tecnologica/valore e vendibilità siano oggi inscindibilmente legati

GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE

Sala Smart City Conference

10.00 – 13.30

Soluzioni per la mobilità e la logistica nella smart city – plenaria
Mobilità delle persone e delle merci costituiscono uno dei problemi più rilevanti delle città. Tecnologia e cambio culturale stanno incidendo in modo determinate a cambiarne i paradigmi

14.30-17.30
Soluzioni per la mobilità e la logistica nella smart city – case history e best practice
Aziende e Comuni presentano le soluzioni più innovative in tema di mobilità innovativa e logistica

Sala A

10.00 – 13.00

Workshop KNX: IoT revolution
KNX è il più famoso e diffuso standard di interoperabilità nel campo della home and building automation; oggi si confronta con la rivoluzione degli oggetti connessi, la cosiddetta Internet of Things e mira a formare una nuova di generazione di tecnici pronti a cavalcare questo grande business

14.30 – 16.30

Workshop SBE in collaborazione con CNA e Confartigianato: Il futuro dell’installazione
Il mondo dell’installazione tecnica è di fronte ad un cambiamento epocale: nuove tecnologie e trasformazioni radicali della filiera della distribuzione stanno mettendo in discussione il suo ruolo che necessita di una ridefinizione e di nuove competenze per proiettarlo nel prossimo futuro.

Sala B

10.00 – 13.00

Workshop Archiportale: progettazione e manutenzione integrata: BIM, BMS, BEMS
BIM, BMS e BEMS stanno cambiando radicalmente i metodi di progettazione e gestione degli edifici. La componente impiantistica costituisce oggi uno degli elementi fondamentali degli smart building e i professionisti devono aggiornarsi per trovare attraverso queste piattaforme nuove procedure operative

14.30 – 17.30

Workshop SBE: autoproduzione, storage e gestione energetica negli zero emission building
Le nuove tecnologie sull’autoproduzione e gestione energetica degli edifici mirano a consentire il raggiungimento degli obiettivi della direttiva EPDB. L’obiettivo finale, infatti, è dotare, entro il 2050, tutto il parco immobiliare europeo dell’etichetta NZEB (Near Zero Energy Building – edifici a energia quasi zero).

VENERDI’ 15 NOVEMBRE

Sala Smart City Conference

10.00 – 13.30

Monitoraggio e sicurezza nella smart city – plenaria
Sensori e telecamere attive sono solo alcuni degli strumenti che consentono la gestione intelligente dei grandi centri urbani, garantendo loro standard di vita elevati, sicurezza e nuovi servizi

14.30 – 17.30

Monitoraggio e sicurezza nella smart city – case history e best practice
Aziende e Comuni presentano le soluzioni più innovative in tema di monitoraggio del territorio

Sala A

9.30 – 11.30

Workshop SBE: Smart Home: le tendenze e il mercato
Il mercato della smart home è ancora contenuto nei suoi valori assoluti, ma cresce a ritmi vertiginosi (+52% all’anno). Il recente ingresso dei big player con gli home speaker costituisce un incentivo formidabile. Scopriamo cosa sta succedendo in un mercato potenzialmente enorme

12.00 – 13.30

Droni e smart city. L’utilizzo di Aeromobili a Pilotaggio Remoto per l’aerofotogrammetria, il monitoraggio urbano e la gestione del territorio
I droni rappresentano sempre più uno strumento fondamentale per il mondo dell’edilizia. Grazie ai droni infatti si riducono esponenzialmente i costi relativi alla valutazione preventiva dei danni e degli interventi, ai rilievi, alle manutenzioni e a numerose altre funzioni che verranno presentate durante il workshop
A cura di Mediarkè srl, in collaborazione con Roma Drone

Sala B

10.30 – 12.30

Forum SBE: technology for retail
Nel campo dell’Audio Video Controllo un terreno particolarmente fertile è dato dal mondo del retail, che sta iniziando a sfruttare in modo massiccio le nuove tecnologie per migliorare il proprio approccio al cliente, fidelizzandolo e offrendogli un’esperienza appagante

14.00 – 16.00

Workshop SBE: l’ufficio 4.0, tecnologie per i nuovi spazi di lavoro
Una autentica rivoluzione sta investendo il luogo di lavoro, diventato uno dei terreni privilegiati dell’innovazione tecnologica, traducendosi in risparmio, maggiore efficienza , qualità e flessibilità

Sale Comoli Ferrari

Verranno allestire due salette formazione nell’area Comoli Ferrari con presentazioni di prodotto a ciclo continuo durante i tre giorni di fiera